Nuove amicizie

Tanto divertimento

Alimentazione sana

Nuove scoperte

Viviamo la natura

Impariamo giocando

Costruiamo bei ricordi

Scopri il divertimento estivo con HORT

Centri estivi per bambini dai 4 agli 11 anni

!!  Scopri i programmi dell’estate 2020 !!

L’estate in campagna

Az. agraria Del Carmine (Torrette di Ancona)  4-11 anni

Ti aspettiamo in campagna! Viviamo insieme la natura da vicino: conosciamo gli animali selvatici e da cortile, curiamo l’orticello, impariamo a riconoscere le piante e a costruire rifugi e giochi con le nostre mani.

La vita all’aria aperta è molto più divertente con Hort!

scopri di più>>

L’estate al maneggio

Maneggio (Cittadella – Ancona) 4-11 anni

In sella alla nuova avventura! Tanto divertimento, giochi, nuove esperienze e tanti amici. Avvincenti giornate di orienteering, caccia al tesoro, passeggiate a cavallo, arte e scienza. Il centro estivo si fa avventuroso per i bambini che hanno voglia di scoprire il mondo che li circonda.

scopri di più>>

Aggiornamento in base all’emergenza COVID-19:

Quest’anno il costo del servizio dei centri estivi HORT, purtroppo, subirà necessariamente degli incrementi rispetto agli altri anni pur riducendo al minimo i nostri margini.

Al fine di rispettare le direttive nazionali e far vivere ai vostri bambini il centro estivo in tutta sicurezza sarà ridotto il numero di accessi (con eventuale graduatoria), gli educatori e il personale rispetteranno dei turni di lavoro più lunghi per garantire la sanificazione durante e a fine attività, i pranzi verranno consegnati con porzioni monouso pur garantendo la scelta del pasto il giorno stesso fra due alternative del menù, infine per garantire il servizio il centro estivo verrà fornito di tutti i DPI secondo le direttive nazionali e mascherine adeguate per il personale.

HORT SI STA MUOVENDO ATTIVAMENTE PER ACCETTARE I VOUCHER CHE L’INPS METTERA’ A DISPOSIZIONE DELLE FAMIGLIE PER USUFRUIRE DEI CENTRI ESTIVI.

Al momento l’INPS non ha ancora chiarito le modalità, ma garantisce voucher fino a 1.200 euro

Nel caso in cui le domande siano superiori alla ricettività prevista e nel caso non sia possibile accogliere tutta la domanda espressa, verrà redatta una graduatoria di accesso che terrà conto dei seguenti criteri di priorità:

– la condizione di disabilità del bambino e adolescente;

– il maggior grado di impegno in attività di lavoro da parte dei genitori, o di chi ne fa le veci;

– la documentata condizione di fragilità del nucleo familiare di provenienza del bambino/adolescente;

 

Infine la graduatoria terrà conto della necessità di formare gruppi di bambini che corrispondano ai requisiti di:

– omogeneità nell’età;

– presenza di minori di entrambi i sessi all’interno dello stesso gruppo.

A parità di condizioni prevarrà l’ordine di arrivo dei moduli di iscrizione correttamente compilati.

 

I bambini con problematiche di disabilità verranno ammessi con il proprio educatore di sostegno per garantire il rapporto numerico 1:1.